Come creare un target iSCSI su Windows Server 2012

iSCSI è una potente tecnologia di storage che può rivelarsi utile anche per la condivisione di un volume di rete a un gruppo di utenti.

Anche se iSCSI è stato sviluppato per consentire operazioni più complesse, essendo in grado di collegare un volume di rete ad un PC client, può rivelarsi una soluzione interessante anche per una condivisione di rete.

Windows Server 2012 e 2012 R2 possono gestire nativamente degli iSCSI target mentre le versioni più vecchie necessario l’installazione di un pacchetto Microsoft.

In questo tutorial vedremo come creare un iSCSI target e come collegarlo ad un PC client.

Aprite il Server Manager:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Cliccate To install iSCSI Target Server, start the Add Roles and Features Wizard:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

La procedura guidata apparirà pre-configurata con i ruoli richiesti. Cliccate Next fino alla fine:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Ora iSCSI Target Server è installato e configurabile come nuovo target.

Cliccate To create an iSCSI virtual disk, start the New iSCSI Virtual Disk Wizard:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Selezionate un volume o scegliete un percorso in cui salvare il disco virtuale:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Nominate il disco virtuale iSCSI :

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Scegliete il formato e selezionate Dynamically expanding:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Selezionate New iSCSI target:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Nominate target iSCSI :

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Cliccate Add, sarete in grado di specificare (e limitare) l’accesso ad un Initiator:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Scegliete IQN e nominate l’Initiator:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

E’ possibile incrementare ulteriormente la sicurezza tramite l’autenticazione CHAP. Salteremo questo passo:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Cliccate Create:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Target creato!

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Ora bisogna connettere un PC client al target iSCSI. Aprite il pannello di controllo del computer client e selezionate Administrative Tools. Lanciate l’iSCSI Initiator:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Andate al tab Configuration e specificate il nome dell’iniziatore (utilizzate lo stesso configurato per il target):

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Andate al tab Targets e specificate l’IP del Target Server, cliccate Quick Connect:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Connessione completata:

How to create an iSCSI target on Windows 2012

Troverete un nuovo volume nel pannello Disk Management del client PC. Potete formattarlo e gestirlo come desiderate.

Comments