Come installare e configurare un server iSNS su Windows 2012 R2

iSNS (Internet Storage Name Service) è un protocollo che consente il rilevamento automatico, la gestione e la configurazione di periferiche iSCSI. In parole semplici, è l’equivalente di un DNS per periferiche iSCSI.

Può essere utile per velocizzare la configurazione del client quando si hanno molti elementi iSCSI.

E’ facile e veloce da installare, seguite questi pochi passaggi e sarete operativi.

Installate la feature iSNS Server service da Add Roles and Features Wizard:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Al completamento dell’installazione aprite il pannello iSNS Server:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Non è ancora possibile visualizzare i dispositivi presenti nella rete locale, anche se vi sono diversi iSCSI targets e initiators:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Dovrete specificare l’indirizzo IP dell’iSNS server nei vostri dispositivi iSCSI per farli apparire nell’iSNS Server panel. In questo esempio stiamo specificando l’iSNS server per un target FreeNAS iSCSI:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Potete anche connettere i vostri initiators al server iSNS per sfruttare la funzionalità:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Come si vede nella schermata sottostante, l’iniziatore individuerà automaticamente il target iSCSI:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Dall’iSNS Server panel è ora possibile vedere le periferiche connesse:

How to install and configure a iSNS server on Windows 2012 R2

Comments