Come installare FreeNAS per creare il proprio NAS

FreeNAS è un sistema operativo gratis ed open source nato per creare NAS (network-attached storage) personalizzati, sfruttando il potente filesystem ZFS.

Basato su FreeBSD, permette di creare delle periferiche di storage resilienti per i dati aziendali.

ZFS supporta la creazione di snapshot e la crittografia, entrambe caratteristiche utili in ambienti aziendali.

RaidZ (una soluzione RAID software) offre una protezione dei dati senza i problemi e le limitazioni di configurazioni RAID tradizionali.

FreeNAS supporta tutti i protocolli di condivisione di file più adottati come  AFP di Apple, NFS, CIFS / SMB e iSCSI.

In questo tutorial vi mostreremo come installare FreeNAS per costruire il proprio NAS totalmente personalizzabile.

Nota: per semplicità abbiamo creato una macchina virtuale con 4 dischi virtuali per simulare un comune setup per NAS.

Scaricare FreeNAS dal sito ufficiale e masterizzatelo su CD/DVD (o usate un disco virtuale come nel nostro esempio).

Avviate la macchina con il CD/DVD:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Selezionate Install/Upgrade:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Scegliete l’unità in cui verrà installato il sistema operativo (volume non condivisibile).

Si consiglia di utilizzare un flash drive (8 GB sarà sufficiente), ma è possibile utilizzare anche un HD:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Premete Yes:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Specificare una password di root:

How to install FreeNAS to create your own NAS

L’installazione è abbastanza veloce, è possibile espellere il CD / DVD e riavviare:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Ora FreeNAS e attivo e avviato. La shell ci informa dell’assegnazione indirizzo IP.

Nella nostra rete abbiamo un Active Directory Domain Services quindi configuriamo il controller di dominio come DNS server.

Per farlo, scegliamo l’opzione 6:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Specificate il dominio DNS e il server IP:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Ora è il momento di scoprire l’interfaccia web FreeNAS.

Per accedere alla web UI utilizzate l’indirizzo IP della macchina e specificate le credenziali di root:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Partirà una configurazione guidata:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Selezionate il volume di default:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Specificate le credenziali dell’amministratore di dominio:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Vedremo come creare una condivisione (SMB) CIFS nei prossimi post, intanto lasciate i campi vuoti:

How to install FreeNAS to create your own NAS

È possibile configurare FreeNAS per inviare avvisi e notifiche a un account di posta elettronica. Abbiamo saltato questo passaggio:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Confermate:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Dobbiamo creare il volume dove metteremo i dati.

Andate alla sezione storage e fate clic su Volume Manager:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Abbiamo 4 dischi disponibili. RaidZ setup è il miglior compromesso tra sicurezza, capacità di archiviazione e prestazioni (più informazioni su RaidZ sono disponibili qui):

How to install FreeNAS to create your own NAS

La creazione del volume richiede qualche istante:

How to install FreeNAS to create your own NAS

Il volume è pronto!

How to install FreeNAS to create your own NAS

Comments