Come installare e configurare VMware PowerCLI version 10

VMware PowerCLI è un set di moduli Windows Powershell utilizzati per gestire e mantenere un ambiente virtualizzato VMware. PowerCLI è uno strumento potente per gli amministratori di sistema e può essere utilizzato per raccogliere informazioni dettagliate e/o eseguire comandi su molteplici macchine virtuali, host e apparati di rete e storage.

PowerCLI viene solitamente installato su sistemi operativi Windows Server. La macchina deve avere accesso di rete al (o ai) VMware vCenter server e deve poter eseguire almeno Windows PowerShell 2.0 con .NET 3.5 SP1 pre-installato. Tuttavia, è caldamente consigliato installare le più aggiornate release di Powershell e PowerCLI.

Questa guida step-by-step mostrerà come preparare il sistema per poter eseguire VMware PowerCLI Version 10 (rilasciata a febbraio 2018), configurare le shortcut alla tua infrastruttura e completare la prima connessione al vCenter server. (altro…)

Mouse e tastiera non funzionanti? Come risolvere il bug dell’update KB4074588

Microsoft ha recentemente rilasciato un update per Windows 10, codice KB4074588, che sta causando diversi mal di testa a system admin e staff IT.

Non è chiaro cosa faccia scaturire il problema, ma nei sistemi affetti l’aggiornamento compromette le porte USB impedendo a mouse e tastiera di funzionare.

L’utente viene lasciato senza la possibilità di interagire col proprio PC, in nessun modo.

Come risolvere questo gran casino?
(altro…)

Come creare policy di restrizioni software con AppLocker

Abbiamo già visto come limitare l’uso di software in Windows Server 2012 // R2 usando GPO. Esiste un’altra modalità disponibile da Windows Server 2012, grazie ad una feature chiamata AppLocker.

Utilizzeremo ancora GPOAppLocker è una sezione di GPO – per imporre restrizioni software, in modo più facile e potente.

AppLocker può gestire permessi di esecuzione di:

  • Executable: files con estensione .exe
  • Windows installer: pacchetti installanti di wondows con estensioni .msi e .msp
  • Script: files con estensioni .ps1, .bat, .cmd, .cbs and .js
  • Packaged App: app di Windows store

(altro…)

Come distribuire (e/o rimuovere) pacchetti software via GPO

Uno dei maggiori vantaggi di avere un Active Directory Domain è la possibilità di distribuire pacchetti software via GPO (Group Policy Object).

La distribuzione software è cruciale in ambienti aziendali per risparmiare tempo e denaro.

Microsoft non solo ci da uno strumento semplice per distribuire software, ma fornisce anche una soluzione rapida per disinstallarlo quando non è più necessario.
(altro…)

Come creare policy di restrizione software per utenti Active Directory

Qualche tempo fa abbiamo parlato di restirizioni dei siti web e come farle rispettare senza utilizzare un proxy. Ora vedremo come impedire agli utenti di un Active Directory Domain Services di utilizzare specifiche applicazioni.

Può sembrare strano, ma è più semplice limitare l’uso di software piuttosto che di siti web. Dovrete solo accedere al domain controller e seguire questi passi.
(altro…)

Come connettere un client Windows 8.1 a Cartelle di Lavoro Condivise

Recentemente abbiamo spiegato come fare il setup delle Work Folders su Windows Server 2012 R2. E’ il momento di scoprire come connettere un client Windows 8.1 alle Work Folders condivise.

Il processo è semplice e veloce, ma è necessario sapere due cose importanti:

  • Per connettere i client è necessario un certificato SSL installato e configurato sul server. Potete configurare il client usando http – invece di https – eseguendo questo comando dal client:
    Reg add HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WorkFolders /v AllowUnsecureConnection /t REG_DWORD /d 1
  • Come Microsoft spiega qui, quando un utente inserisce un indirizzo email come Jane@contoso.com, il client costruirà l’URL come https://WorkFolders.contoso.com, e userà questo URL per comunicare col server. In ambienti professionali, è necessario pubblicare l’URL per il client da comunicare al server tramite proxy inverso. È possibile ignorare la pubblicazione dell’URL configurando il seguente regkey:
    Reg add HKCU\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WorkFolders /v ServerUrl /t REG_SZ /d http://syncServer.contoso.com

(altro…)