Come estendere a caldo un disco virtuale su host VMware ESXi

L’estensione a caldo di un disco virtuale è l’operazione con cui si incrementa la capacità di un disco virtuale mentre il disco è in funzione e il sistema operativo ospite è avviato.

E’ un’operazione semplice da eseguire, sia con host ESXi che Hyper-V.

Andiamo a vedere come è possibile effettuare l’estensione a caldo di un disco virtuale connesso e caricato con VMware ESXi virtual machine con il  vSphere Web Client.

Eseguite il login nel vostro account ed andate su Inventory:

How to hot-extend a virtual disk with VMware ESXi

Scegliete una macchina virtuale operativa da Inventory, cliccate col tasto destro e selezionate Edit Settings:

How to hot-extend a virtual disk with VMware ESXi

E’ il momento di incrementare la capacità del disco virtuale.

Selezionate la capacità desiderata e cliccate Ok, il client eseguirà l’operazione:

How to hot-extend a virtual disk with VMware ESXi

Ora potete allocare la nuova capacità impostata dal guest OS:

How to hot-extend a virtual disk with VMware ESXi

Comments