Le differenze fra il System Image e il System State backup

Windows Server, fin dalla sua prima versione, offre la possibilità di eseguire il System State backup oltre al più comune System Image backup (non disponibile su Windows Server 2003).

Le differenze fra le due modalità sono piuttosto significative ma non sempre chiare agli utenti.

Un System Image backup è una copia del disco di sistema e, eventualmente, di altri dischi di una macchina fisica o virtuale.

Questo backup può essere utilizzato per ripristinare un sistema da 0, a seguito di disastro, ed include tutti i dati presenti sulla macchina.

Secondo Microsoft, un System State backup include i seguenti:

  • File di boot, inclusi quelli di sistema, e tutti i file protetti da Windows File Protection (WFP)
  • Active Directory (solo sul domain controller)
  • Sysvol (solo su domain controller)
  • Servizi Certificati (solo su certification authority)
  • Cluster database (solo su nodi cluster)
  • Registro di Windows
  • Informazioni di configurazione dei contatori delle prestazioni
  • Database di registrazione del Component Services Class

Quindi parliamo di un backup molto più leggero rispetto al System Image: più veloce, con minore occupazione del disco ma con ridotte capacità di restore.

Suggeriamo di eseguire il System State backup solo in affiancamento ad un System Image backup regolarmente schedulato. Altrimenti potreste incorrere in seri problemi a seguito di disastro.

Comments