Come creare una vApp in VMware vSphere

VMware vSphere è una piattaforma estremamente flessibile, che rende possible gestire molte macchine virtuali e un pool di risorse all’interno di un’unica entità chiamata vApp.

Pensiamo ad un’applicazione web che gira su una macchina virtuale. L’applicazione necessiterà di un database e di altre risorse eseguite su una differente macchina virtuale. Da un punto di vista del servizio, tutte le machine virtuali sono parte della stessa entità ed è per questo che esiste vApp.

Configurare una vApp è semplice. Accedete al vostro vSphere Web Client e selezionate l’Host o il Cluster dove la vApp sarà eseguita. Cliccate col tasto destro e selezionate New vApp:

Creating a vApp on VMware vSphere

Partirà una procedura guidata. Cliccate Next:

Creating a vApp on VMware vSphere

Nominate la vApp:

Creating a vApp on VMware vSphere

Potete allocare le risorse dedicate alla vApp:

Creating a vApp on VMware vSphere

Cliccate Finish e la vApp sarà creata:

Creating a vApp on VMware vSphere

Troverete la nuova vApp nel vostro Inventario, sotto l’area vApp:

Creating a vApp on VMware vSphere

La vApp appare come un contenitore vuoto, dobbiamo quindi aggiungere le parti richieste per farla lavorare.

Solitamente, avrete bisogno di aggiungere macchine virtuali.

Cliccate col tasto destro su vApp e selezionate New Virtual Machine:

Creating a vApp on VMware vSphere

Partirà un’altra procedura guidata. Aggiungete le macchine virtuali al vApp:

Creating a vApp on VMware vSphere

Impostate la vostra vApp ed avviatela.

Comments